Diocesi: San Marino-Montefeltro, venerdì 26 gennaio a Domagnano incontro su “Questo è un uomo. Teniamone conto quando si parla di aborto”

23-01-18

Sarà “Questo è un uomo. Teniamone conto quando si parla di aborto” il tema dell’incontro in programma per venerdì 26 gennaio, a Domegnano, nella Repubblica di San Marino. Alle 20.30, presso la sala Montelupo, interverranno Angelo Francesco Filardo, vicepresidente Associazione italiana ginecologi ostetrici cattolici (Aigoc), Tommaso Scandroglio, docente di etica e bioetica all’Università Europea di Roma, Cinzia Baccaglini, psicologa e psicoterapeuta specialista in disturbi traumatici post aborto, Maristella Paiar, avvocato dell’associazione Giuristi per la vita, e Gabriele Raschi, docente di etica e bioetica. L’incontro – promosso dalla Fondazione Santo Marino e da Giuristi per la vita, in collaborazione con associazioni e aggregazioni laicali della diocesi di San Marino-Montefeltro – si inserisce nell’ambito degli “80 giorni per la vita”, che la diocesi ha pensato per sensibilizzare sulla questione dell’aborto e segue l’incontro con Gianna Jessen, che – si legge in una nota – “ha mostrato che cosa sarebbe potuto accadere con questa giovane stupenda, se solo l’aborto salino avesse fatto il suo corso”. La conferenza del 26 gennaio vuole “fare chiarezza su un argomento – la difesa della vita umana – che non ha bisogno di slogan né di prese di posizione acritiche”. Secondo gli organizzatori, “c’è bisogno di conoscere la realtà dei fatti, sia per quanto riguarda l’aborto sia per le conseguenze nella vita della donna che subisce tale pratica”.