Il vero passaporto dell’Amore è la Donazione Consapevole e Reciproca

COMUNICATO STAMPA del 04 Luglio 2011
L’AIGOC commenta l’ultima ricerca della Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia e ne critica le conseguenze progettuali per le giovani generazioni
“Come tutte le funzioni vitali l’amore e il sesso hanno bisogno di spiegazioni, insegnamento ed educazione – è quanto commenta il Direttivo dell’AIGOC (Associazione Ginecologi e Ostetrici Cattolici Italiani) all’indomani della pubblicazione della ricerca della SIGO. “Molto più delle altre funzioni vitali esso coinvolge l’intero essere della persona, i suoi valori, la sua personalità ed ha quindi importanti e profonde rilevanze etiche e comportamentali che ricadono sulla singola persona, specialmente se giovane, e sull’intera società”.

 

Comunicato AIGOC risposta a SIGO per scaricarlo CLICCA QUI

La SIGO non finisce di stupirci

COMUNICATO STAMPA del 29 Luglio 2011

L’AIGOC commenta la posizione dell’Associazione nazionale dei Ginecologi su procedure ed effetti reali della “pillola dei 5 giorni dopo”
Dopo il rilancio del passaporto per l’amore con la scusa di prevenire l’aborto volontario nelle minorenni, la SIGO continua ad offrire una serie di informazioni scorrette e demagogiche a giustificazione del “no” al dosaggio delle βHCG richiesto dal Consiglio Superiore della Sanità per poter prescrivere in Italia “ellaOne”, la cosiddetta “pillola dei 5 giorni dopo” – e’ quanto commenta il Direttivo dell’AIGOC (Associazione dei Ginecologi e Ostetrici Cattolici dopo la lettura dell’ultimo notiziario della SIGO.

Comunicato Stampa PILLOLA 5gg DOPO per scaricare il comunicato CLICCAQUI

Unico obiettivo: la Verità sulla persona umana

L’AIGOC si riunisce nel primo Convegno nazionale.
Roma – Si terrà al Policlinico “Gemelli” il prossimo 16 Novembre il I Convegno nazionale dell’AIGOC (Associazione Italiana Ginecologi e Ostetrici Cattolici) “La Verità sulla persona umana: etica, scienza e testimonianza a 15 anni dall’Evangelium Vitae”, patrocinato dal Centro Studi per la tutela della salute della madre e del concepito della Facoltà medica dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. Così illustrano l’evento il Prof. Giuseppe Noia, Presidente dell’Associazione e Responsabile del Centro di Terapia fetale del Policlinico Universitario, e i membri del Direttivo dell’Associazione.

Comunicato Convegno AIGOC 12 novembre 2010 per scaricarlo CLICCA QUI

L’Embrione è Orchestratore del suo destino

COMUNICATO STAMPA del 17 Giugno 2011
L’AIGOC interviene nel dibatito sulla “pillola dei 5 giorni”
ROMA – Le ragioni della ragione scientifica dimostrano in maniera inequivocabile che, dopo il concepimento “l’embrione non è passivo ma un attivo orchestratore del suo impianto e del suo destino”– è quanto dichiara il Prof. Giuseppe Noia, Presidente dell’AIGOC (Associazione Ginecologi e Ostetrici Cattolici ) e quanto riportato dalla letteratura scientifica internazionale (British Medical Journal, novembre 2000, H. Pearson, Nature, 2002 “Your Destiny for day one”), all’indomani del via libera del Consiglio Superiore di Sanità italiano.

 

ComunicatoStampa AIGOC pillola-5gg per scaricare CLICCA QUI

 

La Vera Scienza è per tutti gli uomini, non per alcuni a danno di altri

COMUNICATO STAMPA del 5 Ottobre 2010

La riflessione dell’Associazione Ginecologi e Ostetrici Cattolici sul Premio Nobel per la Medicina 2010 al padre della fecondazione “in vitro”
Roma – “Di fronte all’entusiasmo ed all’esultanza suscitati in ambito ostetrico-ginecologico dalla notizia dell’assegnazione del premio Nobel al Prof. Edwards, che ha il “merito” di aver utilizzato una tecnica veterinaria già in uso per riprodurre anche gli esseri umani, ci sembra doveroso ricordare ai colleghi esultanti ed a tutti i cittadini l’altissimo costo in vite umane innocenti che la fecondazione in vitro anche a distanza di più di 32 anni dalla nascita di Louise Brown comporta” – è quanto dichiara oggi in una nota il Prof. Giuseppe Noia, Presidente dell’Associazione Ginecologici e Ostetrici Cattolici (AIGOC).

 

AIGOC Nobel Edwards per leggere il comunicato CLICCA QUI

L'Etica incontra la Scienza - Macomer

7 Novembre 2015

Scuola Itinerante A.I.G.O.C. per la Sardegna

Loc31x43AIGOC w250Il nostro tempo cavalca vertiginosamente la fretta del “tutto e subito”, frantumando la capacità del pensare e del riflettere sulle cose importanti e impedendo, nei fatti, la consapevolezza delle nostre scelte. Al detto “Un uomo vale tanto quanto pensa” si è sostituito il detto “Un uomo vale tanto quanto appare”. Anche la scienza ha risentito di questa mutazione antropologica, dove l’uomo virtuale dell’apparenza si è sostituito alla verità dell’uomo, all’uomo reale. Spesso, anzi, questa mutazione è stata preparata per condizionare, purtroppo, con manipolazioni semantiche non veritiere i comportamenti e i vissuti psicosociali.

Una società che ammicca costantemente al relativismo etico ed è indifferente
al destino dell’uomo porta inevitabilmente alla cecità dell’anima.

Il convegno mira a provocare riflessioni sul “talento del tempo” che abbiamo ricevuto e di cui dobbiamo rendere conto e sul dono inestimabile della vita. La finalità è quella che, coniugando nel “giardino dei gentili” le ragioni della ragione scientifica, giuridica ed etica si possa riflettere sulla verità della persona umana, sulla sua preziosità e bellezza con onestà intellettuale contro approssimazioni e falsità ideologiche e scientifiche che sono figlie della cecità del cuore.

Confluire su percorsi che portano ad invertire questa realtà di decadenza scientifica, culturale ed umana significa aprire gli occhi della mente e del cuore.

In tal modo i valori più belli come il dono della vita, la giustizia, la libertà di coscienza, la solidarietà e la verità sull’uomo e su tutto l’uomo diventano raggi di luce che sanano le ferite dell’uomo del nostro tempo e si trasformano in feritoie, attraverso cui la conoscenza ci fa assaporare il servizio alla “grande bellezza”: la persona umana.

etica incontra la scienza

Macomer se vuoi leggere la locandina  CLICCA QUI

Il Corso è rivolto a Specialisti in Ginecologia ed Ostetricia, Medici di Medicina Generale, Ostetriche e Infermieri, Operatori della Pastorale Sanitaria, Famiglie.

ISCRIZIONE
La quota d’iscrizione al Convegno è di 30,00 euro per i medici da versare sul c/c intestato ad A.I.G.O.C.:
IBAN: IT 43 I 02008 05314 000401369369.

L’iscrizione deve essere completata preferibilmente entro il 25 ottobre 2015 compilando il modulo d’iscrizione al corso.
La stessa si potrà effettuare anche direttamente in sede, il giorno del convegno.

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA
Dott.ssa Eleonora Lisi
Sig.ra Barbara Costa
Tel 06.6629537
E-mail: modulo di contatto

SEDE DEL CORSO
Auditorium ex Caserme Mura
Via Gramsci - MACOMER (NU)

Incontro per favorire il passaggio dalla “informazione” alla “conoscenza” – COSENZA

1 Febbraio 2014

Scuola itinerante dell’AIGOC per la Calabria

Facebook

Youtube

Instagram

logo_finito_AIGOC

A.I.G.O.C.

Associazione Italiana Ginecologi Ostetrici Cattolici

Informazioni

A.I.G.O.C.
Sede Legale: Corso Trieste, 42
00198 Roma (Italia)
C.F.: 97576700583

Facebook

Link rapidi

  • Home

  • Associazione

  • Media

  • Scuola Itinerante

  • Contatti

Contatti

  • segreteria@aigoc.it

Torna su