AIGOC Associazione Italiana Ginecologi Ostetrici Cattolici

L’accanimento ideologico dimentica anche la salute fisica e psicologica delle donne

RU486-2 070417COMUNICATO STAMPA n°5-2017 DEL 7 APRILE 2017

La decisione sulla possibilità di consentire l’uso della pillola abortiva RU486 nei Consultori Familiari in regime ambulatoriale, mostra un accanimento ideologico contro le figure più fragili nel mondo dell’aborto volontario: la madre e l’embrione.

Leggi tutto...

Alla ricerca dei "legittimi proprietari” O dei loro genitori biologici?

COMUNICATO STAMPA n°4-2017 DEL 8 MARZO 2017

zigoteLa notizia data dalla stampa il 27 febbraio u.s. del dissequestro di circa 500 embrioni per ordine del Tribunale del Riesame di Milano, un tempo custoditi presso la clinica di Antinori ci pone di fronte alle drammatiche conseguenze della legge 40/2004 e delle successive liberalizzazioni operate dalla Corte Costituzionale.

Leggi tutto...

Al San Camillo di Roma si calpesta un diritto fondamentale per assumere due ginecologi di ruolo per fare sempre aborti volontari

COMUNICATO STAMPA n°2-2017 DEL 22 FEBBRAIO 2017

san-camillo-romaLa notizia riportata oggi dai mass media dell’assunzione a tempo indeterminato di due ginecologi non obiettori dopo apposito bando per “Dirigente Medico disciplina OSTETRICIA e GINECOLOGIA (da destinare al Settore del Day Hospital e Day Surgey) per l’applicazione della Legge 197/1978 – interruzione volontaria della gravidanza”, ci preoccupa e ci rattrista allo stesso tempo.

Leggi tutto...

Demagogia, ricerca di consensi elettorali o persistente voluta non conoscenza dei fatti?

COMUNICATO STAMPA n°3-2017 DEL 28 FEBBRAIO 2017

luca zaia veneto w450Le dichiarazioni del Governatore del Veneto per giustificare e sostenere la violazione del diritto fondamentale all’obiezione di coscienza nel bando di concorso indetto dall’AUSL di Rovigo per il conferimento a tempo indeterminato di 2 posti di biologi per il servizio di procreazione medicalmente assistita dell’ospedale di Trecenta ci offrono l’occasione per fare una riflessione sia sull’obiezione di coscienza che sulla fecondazione extracorporea.

Leggi tutto...

Al San Camillo di Roma si calpesta un diritto fondamentale per assumere due ginecologi di ruolo per fare sempre aborti volontari

COMUNICATO STAMPA n°2-2017 DEL 22 FEBBRAIO 2017

san-camillo-romaLa notizia riportata oggi dai mass media dell’assunzione a tempo indeterminato di due ginecologi non obiettori dopo apposito bando per “Dirigente Medico disciplina OSTETRICIA e GINECOLOGIA (da destinare al Settore del Day Hospital e Day Surgey) per l’applicazione della Legge 197/1978 – interruzione volontaria della gravidanza”, ci preoccupa e ci rattrista allo stesso tempo.

Leggi tutto...

 

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Utilizzando questo sito acconsenti il loro utilizzo!